Vasco Rossi, 300 fan a Zocca per il suo compleanno: le origini del Komandante

Vasco rossi rock musicaIl 7 febbraio Vasco Rossi ha compiuto 64 anni, per l’occasione oltre 300 fan provenienti da ogni parte d’Italia si sono riuniti al Bibap Bar di Zocca per festeggiare il suo compleanno. La festa è andata avanti tra fiumi di birra cantando a squarciagola le più belle canzoni del Komandante, ma anche quelle più sconosciute, dalle origini fino ai giorni nostri. Si sono susseguite sul palco diverse “tribute band” di Vasco Rossi, unite dalla grande passione per il rocker di Zocca. La sua vita è stata una corsa sulle montagne russe, ma la sua parabola è sempre stata ascendente nonostante qualche problema fisico. Da ragazzino si appassiona subito alla musica, vincendo il concorso canoro “L’usignolo d’oro”. Nel 1975 con degli amici fonda “Punto Radio”, un passaggio fondamentale della sua vita poiché conoscerà Maurizio Solieri, Massimo Riva e Gaetano Curreri, tutti personaggi che lo hanno accompagnato nella sua carriera. Inizia a pubblicare canzoni come “Jenny è pazza”, “Silvia” e “Albachiara”, brani che ottengono un buon successo ma che verranno riscoperte solo dopo un po’ di tempo. Nel 1980 con la pubblicazione dell’album “Colpa d’Alfredo” Vasco si attira le antipatie di diversi giornalisti, ma la sua popolarità cresce tra i suoi fan.

Nel 1981, quando la svolta rock è ormai definitiva, Vasco pubblica “Siamo solo noi”, la canzone sarà successivamente considerata da molti la migliore canzone rock della musica italiana. Nell’82 con “Vado al massimo” partecipa al Festival di Sanremo, dove ne combina di tutti i colori cantando fuori tempo e facendo cadere il microfono, non raccolto, dopo l’esibizione. L’anno dopo torna al Festival con “Vita spericolata”, canzone snobbata dai media e dai giudici ma che diventa una pietra miliare della musica rock. La sua carriera è una cavalcata trionfante fino ad oggi, anche se dopo i recenti problemi di salute si è limitato con sigarette e Jack Daniel’s, restando nonostante i 64 anni un vero animale da palco. Buon compleanno, Komandante!

loading...

Lascia una risposta