Pompieri salvano cane che finisce nel Tevere

0
43

Cane TevereUn cagnolino randagio nella giornata di ieri è finito nelle acque del fiume Tevere, all’altezza della foce di Fiumicino. Il cagnolino annaspava sempre di più, un passante vedendolo in difficoltà ha immediatamente chiamato i soccorsi. In breve è giunta sul posto una squadra di sommozzatori di vigili del Fuoco. Il cane dopo essere stato calmato, è stato quindi imbragato e tratto in salvo. L’operazione che è andata a buon fine è stata resa particolarmente complicata dalla corrente nella darsena a causa dell’incontro fra il mare e il fiume. Il cane è un esemplare di setter inglese di cui da giorni si era persa ogni traccia. Il padrone, avvisato del ritrovamento, ha ringraziato i pompieri in preda a una visibile commozione.