Rischio sindrome sgombroide per tonno avariato dalla Spagna

0
222

Sequestro Pesce AvariatoL’allarme proviene dal Ministero della salute spagnolo che riporta 105 casi di intossicazione alimentare a seguito di sindrome sgombroide. L’ente spagnolo ha poi diffuso una nota mettendo in guardia i paesi in cui questo alimento è stato distribuito, compresa l’Italia. In particolare i lotti contaminati sono stati commercializzati dalla ditta Garciden, oltre che in Italia anche in Germania e in Portogallo. Le autorità sanitarie italiane hanno provveduto ad allertare i venditori finali in quanto il tonno potrebbe essere stato venduto sfuso nelle pescherie in piccole quantità. Ma che cos’è la sindrome sgombroide? In particolare il rischio è la sindrome sgombroide che si manifesta con i sintomi tipici dell’allergia alimentare: nausea, mal di testa, rossore della pelle su viso e collo, nei casi più gravi può presentarsi anche edema della glottide con rischio di soffocamento.

La sindrome sgombroide può manifestarsi dopo un tempo minimo di 30 minuti a due ore, molto dipende dalla quantità di tossina che è stata ingerita e dalla reazione dell’organismo.

loading...