Loading...

Maradona, accuse ad Equitalia: chiesto il rinvio a giudizio per l’ex calciatore

0
Loading...
Loading...

Diego Armando Maradona

Continua l’annosa querelle tra Maradona e il fisco italiano. L’ex calciatore dovrebbe saldare un debito tributario pari a 40 milioni di euro. La vicenda sta assumendo dei rrofili che riguardano anche il versante penale. La procura di Roma ha richiesto il rinvio a giudizio per l’argentino che dovrà rispondere di diffamazione ai danni di Attilio Befera, l’ex presidente di Equitalia.

In particolare all’ex calciatore del Napoli vengono contestate le dichiarazioni rilasciate nel 2012 quando affermò di essere vittima di una strumentale persecuzione da parte di Equitalia. L’avvocato del pibe de oro Angelo Pisani ha così commentato: “Non esiste alcuna violazione e tanto meno alcuna diffamazione. L’ex calciatore del Napoli ha solo legittimamente esercitato, e nelle sedi competenti, il suo diritto di difesa e di denuncia della sua nota innocenza ed estraneità ad addebiti inesistenti”.

La prossima udienza si terrà il 18 marzo prossimo, Equitalia si è costituita parte civile per rispondere, stando ai suoi legali a “un’ampia e denigratoria campagna di stampa“.

Loading...
Loading...