Loading...

Be My Eyes, l’app che permette di vedere ai non vedenti [VIDEO]

0
Loading...
Loading...

App Be My Eyes

Arriva l’app per i non vedenti. Si chiama “Be My Eyes” ed è stata messa a punto da un team danese. “Be My Eyes” significa “Sii i miei occhi”, ed in effetti l’intento dell’app è proprio quella di prestare gli occhi ai non vedenti. Con questo dispositivo i non vedenti avranno l’opportunità di leggere i segnali stradali, verificare la data di scadenza di prodotti alimentari e tanti altri vantaggi. Tutte operazioni che una persona non vedente normalmente non potrebbe fare, se non con l’aiuto di un accompagnatore.

L’app è ancora in fase di sviluppo, infatti attualmente è disponibile soltanto su iPhone ed in 10 lingue, tra cui c’è anche l’italiano. L’utente per registrarsi deve inserire il proprio nome, mail, le lingue conosciute e segnalare se è vedente o non vedente. Inizialmente la persona cieca avrà bisogno di un volontario per le operazioni di registrazione, dopodiché sarà totalmente autonomo. Gli sviluppatori già stanno pensando di potenziare l’app, introducendo altre lingue e preparando il lancio anche su Android.

Thelle Kristiansen, uno degli sviluppatori di “Be My Eyes”, ha spiegato il piano dell’azienda: “Siamo molto soddisfatti del lancio, e se la community ci aiuterà ad arruolare volontari e non vedenti in tutto il mondo, a sviluppare ulteriormente l’app e a fare nuove traduzioni, il progetto potrà crescere davvero molto e in tempi rapidi. Già abbiamo ricevuto un gran numero di feedback e pensiamo di lanciare una versione Android in primavera”.

https://www.youtube.com/watch?v=Vwk79F1LDT4

Loading...
Loading...