Loading...

Terremoto oggi 23 gennaio 2015 nel Bolognese, la terra trema: la gente in strada

0
379
Terremoto Solfatara
Loading...
Loading...

Terremoto

Nella mattinata di oggi venerdì 23 gennaio si è verificato un terremoto nel distretto sismico compreso tra le province di Prati e Bologna. Stando a quanto riportato dall’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) un terremoto di magnitudo 4.1 è avvenuto alle ore 7:51:19 italiane tra le province di Bologna e Prato a una profondità di 10.0 km. La prima scossa di questo sciame sismico è stato registrato questa notte alle ore 3:22, la scossa più forte si è registrata invece alle 5:27. Successivamente all’evento di magnitudo 4.1 (fino alle ore 12.00) L’Istituto ha registrato circa 40 eventi, tra i quali 2 hanno avuto magnitudo 3.2 e 3.4.

L’epicentro è stato localizzato in  prossimità dei comuni bolognesi di Camugnano e Castiglione dei Pepoli e di quello pratese di Vernio. La scossa è stata distintitamente sentita a Bologna tanto da ingenerare grande timore nella gente che è scesa per strada ed ha chiamato i Vigili del fuoco per ottenere delle informazioni, tuttavia non si segnalano al momento danni a persone o a cose.

Il sindaco di Castiglione dei Pepoli Maurizio Fabbri ha spiegato infatti: “Non ci sono stati né danni né segnalazioni, per ora solo paura“, per cui molta gente preferisce rimanere fuori casa in attesa che si esaurisca del tutto lo sciame sismico. Il sindaco ha quindi allertatto la Protezione civile ed ha allestito dei posti letto nel palasport.

Loading...
Loading...