Loading...

Mike Tyson rapper a ruota libera: “Per la canzone di Madonna mi sono ispirato a Mussolini”

0
421
Mike Tyson insulta un giornalista in diretta tv:
Loading...
Loading...

Mike Tyson insulta un giornalista in diretta tv: "Sei un pezzo di m..." [VIDEO]

Eccessivo nel ring quando mirava a demolire l’avversario e non semplicemente a batterlo, è rimasto tale anche fuori dal rettangolo del pugilato, Mike Tyson. L’ex pugile si è cimentato nella veste insolita di rapper in una delle 19 tracce di “Rebel Hearth”, il nuovo album di Madonna in uscita a partire dal 9 marzo prossimo. Nel brano “Iconic” duetterà con la cantante.

Tuttavia Mike Tyson sta facendo parlare di se per le dichiarazioni che ha rilasciato all’edizione americana di Rolling Stones. Nell’intervista Tyson ha raccontato che: “Mi sono ispirato a tizi come Mussolini: gente molto arrogante, la cui arroganza, tuttavia, puoi interpretarla anche in chiave positiva“, ed ancora: “Vedi Mussolini parlare in tivù, e anche se non capisci una parola di quello che dice, percepisci subito il suo carisma. E proprio in quel modo ho cercato di immaginarmi“.

L’ex pugile campione del mondo nei pesi massimi azzarda poi un accostamento discutibile tra il modo di gesticolare di Benito Mussolini con l’hip hop: “Lo so, la gente dice: ‘Mussolini è un fascista’ e tutte queste cose, ma cavolo, da lui si possono copiare alcune cose. Non mi stupisce che Hitler ne fosse affascinato. Questo tipo è una figura ipnotica. C’era molto orgoglio in quello che diceva. Anche se non sono italiano, posso capire che tipo di fierezza fosse in grado di emanare. Aveva quello stile: faceva quei gesti con le mani e con la testa prima ancora che l’hip hop fosse inventato“.

Loading...
Loading...