Loading...

Miguel de Cervantes, trovata in Spagna la presunta tomba dello scrittore

0
668
Miguel de Cervantes, trovata in Spagna la presunta tomba dello scrittore
Loading...
Loading...

Miguel de Cervantes, trovata in Spagna la presunta tomba dello scrittore

E’ stata trovata a Madrid una tomba che potrebbe appartenere a Miguel de Cervantes, lo scrittore del “Don Chisciotte della Mancia”. Da aprile una squadra di archeologi e antropologi, guidata dal medico forense Francisco Exteberria, aveva concentrato le ricerche nella cripta del convento delle Trinitarie, a Madrid. E’ stata scoperta una tomba riportante le iniziali “M.C.”, formate con dei chiodi nel legno. Potrebbe appunto appartenere allo scrittore, i cui resti non sono mai stati ritrovati.

La scoperta è stata fatta sabato, ma c’è ancora il massimo riserbo sulla vicenda. Ora infatti inizierà un lungo lavoro di verifica. Nella cripta sono state trovate diverse ossa, anche di bambini. Bisognerà quindi inizialmente prendere unicamente ossa di adulti, dopodiché dividerle tra quelle femminili e quelle maschili. Il terreno è molto umido, quindi si sta procedendo con la massima cautela.

L’obiettivo è ovviamente ritrovare le ossa di Cervantes, sepolto probabilmente il 23 aprile 1616. Dello scrittore si sa che aveva una ferita alla mano sinistra, rimediata nella battaglia di Lepanto. Inoltre dovrebbe presentare un’arcata dentaria quasi interamente incompleta. Sembra che al momento della sepoltura indossasse un saio. Una cronaca anonima del ‘600 racconta che affianco alla tomba c’era anche una croce di legno. Se dovesse essere accertato che si tratti della sua tomba, si potrebbe far luce sulla morte di Miguel Cervantes avvolta ancora nel mistero.

 

Loading...
Loading...