Loading...

Badante accoltellata a un gluteo da uno sconosciuto

0
351
carabinieri
Loading...
Loading...

carabinieri

Una donna di 55 anni, di professione badante, lo scorso 1 febbraio mentre rientrava a casa, è stata accltellata in zona Dagnini, alla periferia di Bologna. Stando a quanto ricostruito, la donna di origini etiopi, dopo aver fatto la spesa in un supermercato, stava tornando a casa dall’anziana che assiste.

Erano le 19:30 di sera quando uno sconosciuto dopo essersi avvicinato, le ha conficcato una lama nel gluteo della lunghezza di 15 centimetri. La badante si è acasciata a terra e ha urlato tutto il suo dolore. I condomini richiamati dalle grida, hanno avvertito i carabinieri che sono arrivatii sul posto anche con il 118. La donna nel frattempo era anche riuscita a estrarre la lama di 15 centimetri che le si era conficcata nel fondoschiena. Ricoverata in ospedale con una prognosi di 30 giorni, ha solo vaghi e confusi ricordi di quanto accaduto, ad aggredirla stando a quanto ha riferito ai carabininieri, sarebbe stato un nord-africano.

Si tratta di un fatto anomalo, come lo ha definito il Procuratore aggiunto in quanto dietro l’aggressione non ci sarebbe il tentativo fallito di una rapina. Proseguono le indagini dei carabinieri per rintracciare l’uomo che ha aggredito la badante.

Loading...
Loading...