Loading...

Parma-Chievo rinviata per neve: cosa succede al fantacalcio?

0
443
Serie A risultati e classifica
Loading...
Loading...

Serie A Calcio

Lo spareggio-salvezza Parma-Chievo, che si sarebbe dovuto giocare domenica 8 febbraio alle ore 15:00 allo stadio Tardini, non ci sarà. La tormenta del “Big Snow”, che sta colpendo tutta la penisola italiana, si è abbattuta anche sulla serie A. Il campo è risultato impraticabile per l’abbondante nevicata caduta sulla città emiliana. Niente Parma-Chievo, rinviata per neve. La Lega Calcio, dopo essersi consultata con il Gruppo Operativo Sicurezza, ha stabilito che non c’erano le condizioni per giocare la partita sia per l’incolumità dei giocatori che dei tifosi stessi. La partita dovrebbe essere recuperata mercoledì 11 febbraio alle ore 18, tempo permettendo ovviamente.

Ma cosa succede in questi casi al fantacalcio? Quando una partita viene sospesa si assegna solitamente il 6 politico a tutti i giocatori. Quindi per assurdo conviene schierare difensori e portieri delle due squadre, poiché si ha la garanzia di non ricevere “malus”. Nel caso in cui la partita si svolge 48 ore dopo l’orario previsto, allora vengono assegnati i voti ai calciatori. Ma la partita si svolge dopo 4 giorni, quindi questa regola non è applicabile.

Molto dipende ovviamente anche dal regolamento interno di ogni fantalega. In alcuni casi infatti è previsto di lasciare i voti dei giocatori di Parma-Chievo in sospeso, senza assegnare il 6 politico. Una volta che si gioca la partita, sarà possibile aggiungere i voti dei calciatori rimasti in sospeso e completare così la somma finale.

Loading...
Loading...