Loading...

Carnevale a Polla, nel Salernitano: sindaco vieta di mascherarsi per gli over 14

0
Loading...
Loading...

Carnevale

Il Carnevale è una delle feste più attese dai bambini durante l’anno perché in questa occasione hanno la possibilità di esprimere tutta la loro fantasia e creatività travestendosi nel personaggio preferito, sia il supereroe di un cartone animato o di un fumetto o del cinema.

A Polla però nel Salernitano, il sindaco ha emesso una ordinanza che pone diverse limitazioni per questo Carnevale. A riportare la vicenda è IL Mattino. In particolare il primo cittadino ha vietato i travestimenti in maschera per le vie cittadine per chi ha superato i 14 anni di età. Pertanto chi ha superato quell’età se sarà sorpreso a camminare per le strade del comune del Vallo del Diano con maschere e travestimenti tipici del Carnevale, verrà multato. Viene fatto divieto anche dell’utilizzo delle bombolette spray. Il motivo di questa ordinanza che sta facendo molto discutere? preservare la quiete pubblica.

Ai trasgressori sarà comminata un’ammenda compresa tra i 10 e i 103 euro. Tuttavia, sempre in base a quanto previsto nell’ordinanza sindacale, il divieto decade e quindi non vale per le manifestazioni in maschera collettive purché le stesse siano preventivamente autorizzate dalle autorità di Pubblica Sicurezza. Insomma quest’anno almeno a Polla non è vero che ogni scherzo vale per cui oltre i 14 anni i ragazzi potranno festeggiare il Carnevale almeno all’interno delle loro case.

Loading...
Loading...