Loading...

Manca posto in ospedale: muore neonata

0
Loading...
Loading...

Ospedale

E’ accaduto a Catania dove una neonata è morta nella notte nel corso del tragitto verso Ragusa. La piccola era nata la notte in una clinica privata catanese. Il parto si è svolto senza problemi, ma dopo la nascita la piccola ha cominciato ad accusare delle difficoltà respiratorie. La neonata avrebbe dovuta essere trasferita in un centro specializzato per poter essere assistita ma purtroppo in quel momento in nessuno dei tre ospedali etnei presenti vi era un posto disponibile per il ricovero. I medici hanno quindi chiamato il 118 per un viaggio disperato verso l’ospedale Maria Paternò a Ragusa, ma la piccola è deceduta durante il trasporto.

Stando a quanto è stato fin qui possibile ricostruire, pare che la piccola prima dell’alba ha avuto una violenta crisi respiratoria che si è rivelata fatale, a nulla è servito l’intervento dei medici a bordo dell’ambulanza che hanno provato a salvarle la vita in tutti i modi. La Procura di Ragusa ha aperto un’inchiesta per stabilire l’esistenza di eventuali responsabilità mediche e sulla disponibilità di strutture non adeguate a Catania. A seguito della denuncia dei genitori per il decesso della neonata, la Procura ha aperto anche un’altra inchiesta, disponendo il sequestro della cartella clinica nella casa di cura.

L’assessore alla Sanità della Regione Sicilia Lucia Borsellino così ha commentato: “È inammissibile e semplicemente vergognoso quello che è accaduto, una neonata non può morire in ambulanza perché non c’era posto in ospedale. Faremo luce su quanto è accaduto. Ve lo posso assicurare“.

Loading...
Loading...