Loading...

Washington, Ashton Carter ha giurato: è il nuovo segretario alla difesa americano

0
356
Loading...
Loading...

ashton carter stati uniti

WASHINGTON- Da qualche ora Ashton Carter (ex vice segretario durante il mandato del suo predecessore Chuck Hagel) è il nuovo leader del Pentagono. Ashton Carter è il quarto segretario alla difesa nominato durante i mandati presidenziali di Barack Obama, sintomo di come negli ultimi anni la carica si sia rivelata piuttosto complessa. E gli scenari geopolitici non appaiono per nulla incoraggianti e tendenti al sereno.

Diversi files aperti, questioni irrisolte e nuove crisi militari che possono profilarsi all’orizzonte. Nonostante i recenti accordi internazionali siglati in Bielorussia, con la mediazione di Francia e Germania, la questione ucraina è ben lungi dall’essersi stabilizzata. L’aggressività del Cremlino e le mire espansionistiche di Vladimir Putin, con obiettivo diversi territori russofoni dell’ex Unione Sovietica, hanno fatto ripiombare gli Stati Uniti d’America in una nuova guerra fredda.

Resta irrisolto il problema dell’Isis in Iraq e Siria, mentre un nuovo fronte in Libia va profilandosi minacciosamente. Non bisogna dimenticare come le forze di terra, navali e aeronautiche americane siano tutt’ora impegnate in Afghanistan.

L’attuale amministrazione, memore delle cocenti delusioni del recente passato, è abbastanza refrattaria a impelagarsi direttamente con impiego di truppe regolari su vari fronti. In un momento nel quale, fattore da non trascurare per nessun presidente americano, l’opinione pubblica statunitense sembra maggiormente orientata verso tentazioni “isolazionistiche“.

Loading...
Loading...