Loading...

Incendio divampa in una scuola a Monteverde: nessun ferito

0
391
Vigili del fuoco
Loading...
Loading...

Vigili del fuoco

E’ accaduto sabato sera intorno alle 22 quando un incendio è divampato in una scuola elementare di Monteverde, a Roma. Per fortuna vista l’ora in cui si è verificato il rogo, non ci sono feriti. La scuola stando a quanto si apprende, resterà chiusa nella giornata di oggi e riaprirà soltanto a partire da martedì.

L’incendio in particolare avrebbe raggiunto l’aula della classe quarta C ubicata al terzo piano, che al momento è dichiarata inagibile. Non si nutrono dubbi sull’origine dolosa delle fiamme. Tuttavia gli autori di questo gesto hanno seminato il disordine anche nelle altre aule dell’edificio scolastico, rovesciando banchi, urinando sui muri e scompaginando i quaderni dei bambini.

Ricostruire nel dettaglio quanto accaduto non è particolarmente agevole, peché la scuola risulta sfornita di telecamere di sorveglianza. Il consigliere e presidente della commissione trasparenza del municipio XII, Marco Giudici, ritiene che sia necessario approntare maggiori misure di sicurezza: “La ferita inferta a tutto il quartiere Monteverde è profonda ed il gesto di qualche demente costerà molto ai cittadini, ai bambini ed alle famiglie della scuola. Per questo chiedo che il Municipio e il Campidoglio si attivino fin da oggi per rendere agibili i locali“ ed ancora: “Dall’opposizione chiederemo un consiglio straordinario sull’argomento, per sollecitare l’amministrazione e per mettere al muro i responsabili. Difatti, nonostante l’edificio non fosse sicuro, il Municipio XII non si è mai occupato, nelle commissioni competenti, in consiglio e in giunta, del problema della sicurezza nella scuola Oberdan e nelle altre scuole del territorio“.

Secondo Giudici inoltre questo fatto vandalico si sarebbe potuto evitare sbarrando le fessure delle ringhiere nella parte posteriore dell’edificio, da dove si presume che si siano introdotti i malviventi.

Loading...
Loading...