Loading...

Salute: lavare piatti a mano riduce rischio allergie per i bambini

0
427
Lavastoviglie
Loading...
Loading...

Lavastoviglie

Stando a una ricerca condotta dall’Università di Goteborg lavare i piatti a mano riduce il rischio di sviluppare allergie nei bambini. La ragione starebbe nel fatto che questo tipo di lavaggio essendo meno completo e preciso rispetto a quanto avviene con le lavastoviglie, lascia un residuo di sporco che riesce a fortificare le difese immunitarie del bambino.

Insomma il sistema immnitario se non viene “allenato” si indebolisce, mentre messo alla “prova” sviluppa gli anticorpi necessari all’organismo per difendersi dalle infezioni.

La ricerca che ha preso in esame un campione di 1000 di bambini, ha rilevato una diminuzione nella frequenza delle allergie in età pediatrica nelle famiglie in cui i genitori non adoperavano la lavastoviglie per lavare i piatti. Il problema nasce dal fatto che la lavastoviglie assicura una pulizia fin troppo completa in grado di sterilizare completamente i piatti, impedendo così al sistema immunitario di svolgere la sua difesa dell’organismo dall’aggressione degli agenti patogeni, mentre con il lavaggio a mano che va meno in profondità, il sistema immunitario a contatto con sostanze estranee, ha modo di esplicare la sua attività di difesa.

Insomma è stata pienamente confermata la teoria dell’igiene, secondo cui per l’appunto un eccesso di igiene può aumentare il rischio nei bambini di sviluppare delle allergie. Nessuno intende criminalizzare l’elettrodomestico, la ricerca pubblica sulla rivista Pediatrics suggerisce semplicemente un nesso di causa ed effetto tra l’eliminazione totale dei germi e la comparsa di malattie allergiche nei bambini.

Loading...
Loading...