Loading...

Pescano pesce siluro da record e lo rimettono in mare: multati due pescatori

0
Loading...
Loading...

Pesca Siluro

Una battuta di pesca che certo due pescatori faranno molta fatica a dimenticare nel bene e nel male. I gemelli Dario e Dino Ferrari di Casalmoro riescono nell’impresa di pescare un pesce siluro dalle dimensioni di 2,67 metri del peso pari a 127 chilogrammi.

Tuttavia dopo aver scattato qualche foto che immortala il pesce siluro, decidono di rimetterlo in libertà nel Po. In particolare il pesce sarebbe stato pescato con la tecnica dello spinning lungo le sponde del fiume Secchia nel tratto che va a confluire nel Po.

Tuttavia i due gemelli hanno ricevuto una multa di 50 euro a causa della violazione dell’articolo 3 coma 9 del regolamento regionale sulla pesca in quanto quella pescata dai due gemelli vien ritenuta una specie dannosa per la fauna ittica auctona.

A tal proposito Dino Ferrari ha dichiarato: “Sapevo Sapevo di violare la legge ma tutti i pescatori fanno così. Come si fa a smaltire un animale di quasi 130 chili?. Qui non ci sono strutture a cui rivolgersi“.La legge prevede che chi cattura un pesce è titolare anche del suo smaltimento che costa 20 centesimi al chilo oltre che del trasporto. Se invece la carne vai putrefazione viene considerata rifiuto speciale, il che comporta un aumento dei costi. Insomma se l’avessero tenuto come una sorta di trofeo ssarebbe costo circa 200-300 euro.

Ad ogni modo prevale nei due fratelli l’orgoglio per la pesca di un esemplare dalle dimensioni spropositate: L’impresa dei due pescatori è diventata infatti subito virale sul web, tanto che ad interssarsene è stata perfino la Cnn che li ha intervistati per cinque minuti.

Loading...
Loading...