Loading...

Usa, allarme per un batterio killer

0
417
Batteri
Loading...
Loading...

Batteri

Non si tratta di un film che paventa scenari catastrofici: nel novembre scorso dal laboratorio di ricerca Tulan National Primate Research Center di Convington cittadina della Lousiana, posta a circa 80 km da News Orleans, è fuoriuscito un batterio dalla carica altamente infettiva e che risulta essere spesso letale.

La notizia è stata riportata dal quotidiano Usa Today, secondo cui al momento delle quattro scimmie che si sono ammalate due sono morte. Un ispettore federale si sarebbe ammalato a sua volta dopo ave fatto un sopralluogo nella struttura.

Il batterio in questione si chiama Burkholderia pseudomallei, ed è responsabile di una patologia infettiva, la melioidosi, che si riscontra nei soggetti indeboliti da altre patologie e che causa una mortalità tra il 14 e il 40%. La malattia risulta essere contagiosa nei topi. All’uomo viene trasmessa tramite cibo e bevande contaminate dai roditori stessi.

Stando a quanto è stato fin qui ricostruito, i medici di laboratorio stavano lavorando a un vaccino sulle scimmie quando il batterio è riuscito a fuoriuscire dal laboratorio. Nonostante la pericolosità di questo agente, che potrebbe essere utilizzato in attacchi di bio-terrorismo, le autorità hanno tranquillizzato la popoloazione locale, assicurando quindi che non vi sarebbe alcun rischio per la salute pubblica.

Loading...
Loading...