Loading...

Allarme farmaci anziani: se ne prescrivono troppi

0
420
Anziani
Loading...
Loading...

Anziani

Si sa che con l’andare avanti con l’età diventa sempre più necessario far ricorso ai farmaci per curare gli acciacchi dell’età o delle vere e proprie patologie. Tuttavia almeno in Italia il ricorso ai farmaci da parte degli over 65 è eccessivo: circa la metà degli anziani di oltre 65 anni tende infatti ad assumere più di 5 farmaci al giorno. E’ quanto emerge dal Registro politerapie della Società italiana di medicina interna (Simi), che ha effettuato questa ricerca in collaborazione con gli speciaisti dell’Istituto Mario Negri e del Politecnico di Milano. In questa speciale classifica dei farmaci prescritti inutilmente agli anziani troviamo nel 63% la prescrizione di un gastroprotettore anche quando non ve ne è bisogno mentre a un paziente su 4 una volta dimesso vengono prescritti degli antidepressivi. Stando ai ricercatori l’assunzione di più di 5 farmaci al giorno da parte degli anziani in 6 pazienti su 10 potrebbe dar luogo a delle interazioni pericolose per la salute perché spesso si tratta di prescrizioni che non sono realmente necessarie. I rischi per la salute riguardano essenzialmente la possibilità del manifestarsi di reazioni avverse nonché la possibilità di un aggravamento di patologie preesistenti che portano alla comparsa di nuovi sintomi in una spirale infinita che va tutto a detrimento della salute dei pazienti over 65.

 

Come spiega Pier Mannuccio Mannucci, direttore scientifico del Po-liclinico di Milano :”L’aumento del pericolo di reazioni avverse incrementa di conseguenza la probabilità di visite mediche, nuovi ricoveri e anche la mortalità“. Per Mannucci sarebbe necessario invece procedere a “una revisione critica del carico di farmaci per stabilire priorità terapeutiche e ‘tagliare’ quelli inutili o inappropriati“.

Loading...
Loading...