Loading...

Lo stetoscopio: lo strumento medico più contaminato dai batteri

0
409
Anestesista ubriaca in Francia, muore una donna dopo il parto
Loading...
Loading...

Una ricerca condotta dall’Università di Ginevra, pubblicata sulla rivista Mayo Clinic Proceedings, ha rivelato come lo stetoscopio, uno strumento utilizzato molto di frequente nella pratica medica, presenta un ambiente  molto favorevole alla proliferazione dei batteri.

In particolare è la parte tonda, che viene a contatto con i pazienti durante le visite mediche, a contenere più batteri di quelli presenti sul dorso della mano di un operatore sanitario. Non si tratta necessariamente di agenti microbici pericolosi per l’uomo anche se i ricercatori hanno individuato ceppi batterici resistenti a molti antibiotici.

Stetoscopio igiene

I ricercatori hanno preso in esame 83 visite effettuate in ospedale, da cui è risultato che le colonie batteriche sul diaframma dello stetoscopio che entra in contatto col paziente, sono gran lunga superiori a quelle presenti sul dorso e sul palmo della mano del medico.

Insomma anche per lo stetoscopio, come per l’igiene delle mani, profilassi necessaria prima di qualsiasi atto medico, bisognerebbe provvedere a igienizzarlo per scongiurare il pericolo che possa diventare una minaccia per la salute dei pazienti. .

Loading...
Loading...