Loading...

Dieta, le linee guida dagli Usa per una alimentazione a basso impatto ambientale

0
343
Fagioli dieta
Loading...
Loading...

Fagioli dieta

Arrivano dagli Usa le linee guida per una alimentazione che tenga conto anche della sostenibilità ambientale. In pratica un team di esperti nel campo della nutrizione ha stilato un report in cui consigliano di privilegiare nella dieta quotidiana frutta e verdura al posto della carne. In base alle raccomandazioni degli esperti Usa la dieta quindi dovrebbe essere a base di alimenti quali verdure, legumi, frutta, mentre dovrebbe essere limitata l’introduzione di alcol e di zuccheri raffinati.

In pratica gli esperti statuniensi si basano sul modello della doppia piramide alimentare e ambientale che consiste nel collocare idealmente gli alimenti in una piramide capovolta in cui i cibi che si trovano al vertice hanno un minore impatto ambientale. Gli alimenti che invece vanno assunti con moderazione quali carni rosse e formaggi sono quelli che a causa del processo di lavorazione hanno maggiori costi anche in termini ambientali.

Il modello base è quello della dieta mediterranea che segue le linee guida dell’Inran (Istituto Nazionale di Ricerca per per gli Alimenti e la Nutrizione) che raccomanda di limitare il consumo di carni a sole due porzioni da 70 grammi alla settimana.Gli esperti  suggeriscono invece di incrementare il consumo di pesce da assumere con 3 porzioni da 100 grammi alla settimana. La dieta va integrata anche con i legumi secchi con 3 porzioni da 30 grammi alla settimana e 52 porzioni di pane, biscotti, pasta riso e patate. Insomma si tratta di una dieta che oltre alla nostra salute fa bene anche all’.

Loading...
Loading...