Loading...

Cronaca: picchia la ex in spiaggia e fugge via in canoa

0
388
carabinieri
Loading...
Loading...

Una volta raggiunta la ex su una spiaggia di Ostia ha cominciato a picchiarla. L’uomo, un pregiudicato di 40 anni, è stato arrestato con l’accusa di atti persecutori.

L’episodio è accaduto ieri: la donna stava trascorrendo il pomeriggio a mare quando si è vista piombare alle sue spalle l’ex compagno, che palesemente alterato in volto, pretendeva di vedere i figlio. Dopo avergli detto che il figlio si trovava in piscina assieme agli amichetti, temendo che l’uomo potesse fargli del male ha provato a bloccarlo,ma ha ricevuto un pugno vibrato con forza in mezzo al torace che l’ha fatta cadere a terra.

Intanto l’ex marito si è allontanato in mare con una canoa mentre alcuni bagnanti chiamavano il 112. La donna è stata trasportata in ospedale con una prognosi di 21 giorni.

Strage in Gallura, una chiave inglese potrebbe essere l'arma del delitto

Intanto l’uomo dopo circa 20 minuti è tornato sulla spiaggia come se nulla fosse, pensando di passare inosservato, in realtà le forze dell’ordine ne avevano seguito gli spostamenti dalla spiaggia.

Dai primi accertamenti è emerso che già in passato l’uomo aveva avuto una condotta violenta nei confronti della ex, che l’aveva denunciato ai carabinieri di Ostia.

Loading...
Loading...