Loading...

Le donne meno amanti della tecnologia: spendono poco per gli smartphone

0
376
Cellulare
Loading...
Loading...

Cellulare

Non è vero che le donne tendano a spendere di più degli uomini in fatto di telefonia. Insomma si tratta solo di un falso mito che è stato nettamente smentito da uno studio condotto da Demoskopea, da cui è emerso che raramente la tariffa scelta+ comprensiva di tutti i servizi telefonici superi più di 10 euro al mese. Inoltre ben il 90% delle donne utilizza ancora schede ricaricabili.

Insomma pur risultando mediamente meno inclini alle tecnologie, le donne utilizzano alcuni dei servizi offerti dagli smartphone anche se in misura minore rispetto agli uomini, a cominciare dalla navigazione internet: il 63,5% naviga in rete collegandosi dallo smartphone rispetto al 67,8% del resto del campione preso in considerazione, ad utilizzare la posta elettronicca direttamente da cellulare è il 55% delle utenti femminili (60,8% il campione totale).

Lo smartphone è anche il mezzo preferito per collegarsi ai social dal 45,4% delle donne (vs 49%). Il pubblico femminile sembra amare molto invece gli Sms e gli Mms (92,3% rispetto all’87,9% degli uomini). Mentre ad utilizzare Skype su dispositivi mobli è il 17,7% (vs 20,4%). Tuttavia l’applicazione che riscuote maggiore successo presso il pubblico femminile è WhatsApp, il noto servizio di messaggistica istantanea, che viene utilizzato dal 58,1% delle intervistate rispetto al 57,8% del totale nazionale.

Insomma che le donne siano mediamente più chiacchierone e loquaci degli uomini è risaputo però riguardo all’uso delle tecnologie utilizzano soltanto i parte tutti i servizi e le applicazioni messe a disposizione dagli smartphone.

Loading...
Loading...