Loading...

Paura per Anna Marchesini: cade sul palco del Teatro Rossini

0
484
Anna Marchesini
Loading...
Loading...

Anna Marchesini

Anna Marchesini nella giornata di ieri stava recitando sul palco del Teatro Rossini di Pesaro che la vede protagonista dello spettacolo “Cirino e Marilda non si può fare”. Anche ieri è stato un grande successo di pubblico così la Marchesini, da tempo malata di artrite reumatoide, ha voluto ringraziare il pubblico che le ha fatto una standing ovation di ben 15 minuti.

L’attrice appoggiata sul leggio, ha voluto ringraziare il pubblico di questo omaggio così affettuoso ma è caduta a terra senza riuscire più a rialzarsi. Si è quindi chiuso il sipario, tuttavia il pubblico ha continuato a applaudire fino a quando passato qualche minuto l’attrice, sostenuta da una collaboratrice, si è ripresentata sul palco per tranquilizzare gli spettatori sulle sue condizioni. L’attrice è stata quindi trasportata in ospedale da un mezzo del 118 per svolgere degli accertamenti.

Anna Machesini è un esempio per come riesce ad affrontare con ironia la malattia che l’ha colpita e quindi il suo è un incoraggiamento anche per quanti si trovano nelle sue stesse condizioni a patire lo stesso male.

Il celebre trio Marchesini-Lopez-Solenghi esordì su RadioDue col programma radiofonico Helzapoppin. Il trio fu quindi scritturato dalla Rai di Genova per un programma radiofonico di sabato mattina che grazie al gradimento ricevuto dal pubblico passò dalle 13 puntate inizialmente previste a 52. In seguito nel 1985-86 ci sarà anche il debutto a Domenica In e a Fantastico 7, nonché a Sanremo nelle edizioni 1986, 1987 e 1989.

La fama del trio tuttavia è legata indissociabilmente alla lettura parodisca dei Promessi Sposi di Manzoni. Nel 2008 per la celebrazione dei 25 anni di attività del Trio la Marchesini ritorna alla televisione conducendo assieme a Solenghi e Lopez lo spettacolo “Non esiste più la mezza stagione” che va in onda su Raiuno per 3 puntate e ripropone gli sketch più riusciti nella lunga carriera dei 3 artisti.

Loading...
Loading...