Loading...

Napoli: pregiudicato alla guida di un treno che tarda a partire

0
417
Circumflegrea Napoli
Loading...
Loading...

Circumflegrea Napoli

E’ accaduto alla Circumvesuviana di Napoli che collega i paesi nell’area flegrea. Il treno ritarda la partenza (evento invero non infrequente) ed un passeggero stizzito e spazientito dal ritardo ha provato a risolvere la questione a modo suo: l’uomo, un pregiudicato di 42 anni, ha seminato il panico tra i passeggeri, mettendosi lui stesso alla guida del treno dell’ex linea Sepsa.

Tuttavia nel treno tra la stazione di Via Piave e quella di Montesanto c’era anche un agente della Digos che ha quindi raggiunto la cabina chidendo al macchinista improvvisato di abbandonare la guida. Il pregiudicato per tutta risposta l’ha colpito al volto con un ombrello che aveva con se, per poi fuggire sui binari i direzione Piave.

Il poliziotto che ha riportato la frattura del setto nasale, è riuscito comunque ad avvisare dal proprio cellulare il 113. Il pregiudicato è stato quindi fermato da altri due agenti della Digos sulla base delle indicazioni che gli sono state fornite dal collega ferito.

L’uomo è stato condotto quindi in Questura dove ha ricevuto una visita dal personale del 118 in quanto lamentava un forte stato d’ansioso. E’ stato quindi processato per direttissima e messo agli arresti domiciliari. L’agente ferito al volto è stato medicato all’ospedale San Paolo e ne avrà per 30 giorni.

Loading...
Loading...