Loading...

Lattine di pomodoro Cirio datate 1923 ritrovate in Egitto

0
498
Cirio Pomodori
Loading...
Loading...

Cirio Pomodori

Di certo il team di ricercatori dell’Istituto archeologico di Vienna in Egitto si sarebbe aspettato di trovare qualcosa di inerente alla plurimillenaria storia dei Faraoni, invece nell’eseguire degli scavi nella regione egiziana della Nubia si sono imbattuti in un insolito ritrovamento: due lattine di conserve a marchio Cirio, databili al 1923, che contenevano pomodoro ed estratto di carne.

L’azienda Cirio fondata nel 1856 a Torino, e oggi di proprietà del gruppo cooperativo Conserve Italia, è uno dei machi alimentari più conosciuti nel nostro Paese. Proprio in quegli anni del rirovamento, l’azienda Cirio riforniva l’sercito italiano impegnato  operazioni di colonizzazione nelle aree vicine dell’Eritrea e della Somalia.

Il luogo esatto del rinvenimento delle due lattine è Shellal, dove si trovava l’ultima fermata di una linea ferroviaria minore costruita dagli inglesi nel 1884 e utilizzata per spostamenti militari, dalla quale i soldati proseguivano poi verso sud, utilizzando una barca a vapore. I due villaggi furono edificati attorno al 1895 ma negli anni 30′ furono abbandonati a causa di una indondazine provocata dalla rottra della diga costruita vicino ad Assuan.

Il presidente di Conserve Italia Maurizio Gardini così ha commentato così il ritrovamento di questo reperto di archeologia industriale: “Questo ritrovamento è un piccolo tassello di una grande storia che ricorderemo con una serie di iniziative il prossimo anno, per la ricorrenza dei 160 anni di vita del marchio“.

Loading...
Loading...