Loading...

Giornata mondiale del sonno: consigli su come dormire bene

1
464
Sonno
Loading...
Loading...

Salute, dormire più di 8 ore al giorno può aumentare il rischio ictus

Il 13 marzo si celebra la Giornata mondiale del sonno organizzata dalla World Association of Sleep Medicine. Il 45% della popolazione mondiale soffre di disturbi di sonno, in pratica una persona su due considerando tutto il globo terrestre. I problemi di chi dorme male possono essere molto gravi, sia per quanto riguarda l’aspetto fisico che quello psicologico.

Gli esperti ricordano che il sonno, insieme all’attività fisica e alla buona alimentazione, è uno dei principali alleati per una vita sana. Il miglior sonno deve avere tre elementi: durata, profondità e continuità. Gli effetti di un sonno disturbato possono incidere negativamente sullo standard della nostra vita.

La mancanza di sonno può provocare problemi di memoria anche a livello permanente; aumenta il rischio diabete e obesità; rende meno attenti sul lavoro e ciò potrebbe provocare incidenti; in età giovane un sonno disturbato può alterare negativamente le capacità di apprendimento dei ragazzi; la mancanza di sonno può causare malattie quali ansia e depressione.

Alla luce di queste problematiche è bene conoscere i consigli su come dormire bene da parte degli esperti, che terranno un congresso mondiale di medicina del sonno il 21 marzo a Seoul. Innanzitutto bisogna evitare di assumere alcol o caffé nelle 4 ore che precedono il sonno; è bene fare sport ma nel pomeriggio, non prima di dormire; non mangiare pesante la sera; mantenere un clima mite nella stanza; evitare per quanto possibili luci e rumori durante il sonno; non dormire vicino a telefonini o sveglie elettriche.

Loading...
Loading...

1 COMMENT