Loading...

Caso Aldo Moro, spuntano 17 audio-cassette dei brigatisti

1
Loading...
Loading...

Aldo Moro

37 anni dopo il delitto-Aldo Moro sono state ritrovate 17 audio-cassette conservate dai brigatisti nel covo di via Gradoli, che sono state acquisite dalla Commissione d’inchiesta. Gero Grassi, membro del Pd che fa parte della commissione, spera che possano emergere nuovi particolari sfuggiti agli inquirenti dell’epoca: “Presto ne conosceremo il contenuto e ne valuteremo la sua rilevanza per le nostre indagini”. 

La Commissione d’inchiesta sta ripercorrendo tutte le strade per provare a trovare nuovi indizi e nuovi elementi, per far definitivamente luce su tutti i punti oscuri collegati al caso-Moro. In realtà queste audio-cassette furono già analizzate dalla polizia a suo tempo, ed il loro contenuto è già stato trascritto e analizzato dalla magistratura. Difficile quindi che possa emergere qualcosa di importante per le indagini.

16 audio-cassette in realtà contengono semplice musica leggera che veniva ascoltata dai brigatisti. Solo in una si sente una voce maschile, che potrebbe rivelare importanti retroscena. Proprio su quest’ultima cassetta si sta concentrando l’attenzione della Commissione d’inchiesta. Tra i reperti ci sarebbe anche una 18esima cassetta, che però al momento risulta dispersa.

Gli inquirenti sono alla ricerca delle bobine che conteneva gli interrogatori a cui Aldo Moro fu sottoposto dai brigatisti. Ma queste bobine, che sarebbero di un’importanza straordinaria ai fini dell’indagine, furono distrutte dai terroristi per non lasciare alcun tipo di traccia.

Loading...
Loading...

1 Commento