Loading...

Riscaldamento globale: l’inverno 2014-15 è stato il più caldo di sempre

0
485
Vitamina D
Loading...
Loading...

Sole

L’inverno 2014-15 stando a quanto rilevato dagli esperti può considerarsi in assoluto il più caldo mai registrato sulla Terra. In particolare le rilevazioni riguardano i mesi di dicembre 2014 e gennaio e febbraio 2015, con le temperature registrate nell’emisfero settentrionale, dove vive il 90% della popolazione mondiale.

Stando agli ultimi dati resi noti dall’Amministrazione nazionale oceanica e atmosferica Usa (Noaa) nel periodo preso in esame, ovvero dal dicembre 2014 al febbraio del 2015, la temperatura media sarebbe aumentata di 0,79 gradi Celsius rispetto alla media del ventesimo secolo. In particolare temperature più alte della media si sono registrate nella Mongolia dell’Est, la parte occidentale degli Stati Uniti e nella Siberia centrale.

Da questi dati diffusi dal NOOA è emerso anche che febbraio è stato il mese più caldo dal 1998 e che il 2014 è da considerarsi come l’anno più caldo in assoluto. Per gli esperti questo surriscaldamento globale sarebbe da imputare al El Nino, ovvero un fenomeno climatico periodico che si verifica nell’oceano Pacifico nei mesi di dicembre e di gennaio in media ogni 5 anni. Il riscaldamento delle acque dell’Oceano pacifico produce infatti una serie di ripercussioni a catena che va ad influenzare le condizioni climatiche di tutto il globo. Per approfondire questo studio svolto dal NOAA vi rimandiamo a questo link .

Loading...
Loading...