Loading...

Van Gogh, vita e opere dell’artista al cinema solo per un giorno

0
403
Loading...
Loading...

Van Gogh

Martedì 14 aprile verrà proiettato in 44 sale del circuito UCI Cinemas “Vincent Van Gogh: un nuovo modo di vedere”, evento per celebrare il 125esimo anniversario della morte del pittore olandese e distribuito da Nexo Digital. Sarà un evento unico di quella giornata, al cinema gli spettatori potranno ammirare le opere ed i disegni di Van Gogh, i suoi autoritratti e verranno riproposte le lettere che scriveva al fratello, i suoi schizzi e le sue annotazioni. Tra i quadri più importanti “I mangiatori di patate”, “I Girasoli”, “Iris” e “La camera di Vincent ad Arles”. La vita di Van Gogh verrà così ricostruita con la collaborazione e gli interventi di artisti, critici e storici dell’arte, oltre a Axel Rüger (Direttore del Van Gogh Museum) e Dominique-Charles Janssens (Presidente dell’Istituto Van Gogh). Il film è stato diretto da  David Bickerstaff insieme ai curatori del museo di Van Gogh.

 

Gli spettatori potranno entrare virtualmente nei musei dove sono esposti i principali quadri dell’artista olandese. Ma Vincent Van Gogh, oltre ad essere stato uno straordinario pittore, fu anche uno scrittore di lettere molto assiduo. In modo particolare decisamente prolifica è la corrispondenza col fratello. Ad interpretare queste lettere l’attore Jamie de Courcey, che riesce a dare un pathos particolare alle missive di Van Gogh indirizzate al fratello Theo.

Loading...
Loading...