Loading...

Barbara D’urso indagata per mancato versamento dell’assegno all’ex marito

0
Loading...
Loading...

Barbara D'Urso

Barbara D’Urso sarebbe finita nel registro degli indagati della Procura di Roma con l’accusa di violazione degli obblighi familiari. A riportarlo è il Messaggero nella edizione odierna. Stando a quanto riportato dal quotidiano romano, la popolare conduttrice televisiva di programmi Mediaset non avrebbe mai provveduto a versare l’assegno mensile di mantenimento al suo ex marito Michele Carfora. A causa di ciò l’ex marito avrebbe deciso di sporgere quindi denuncia per il mancato versamento dei 40mila euro che gli sono dovuti per legge. Spetterà al pm Vincenzo Barba stabilire se la condotta della D’Urso effettivamente ha violato o meno l’articolo 570 del codice penale. Barbara D’Urso e il ballerino Michele Carfora si sposarono nel 2002 ma il matrimono fu di breve durata perché appena 4 anni dopo ci fu la separazione a seguito del tradimento di lui. Nel 2006 la foto pubblicata da  “Chi”  che ritraeva il marito in attegiamenti inequivocabili con una mora, fu il colpo di grazia inflitto a un matrimonio già in crisi.

 

Nel 2008 si arrivò quindi al divorzio e all’assegno di mantenimento di 1000 euro che però la conduttrice televisiva, fino a questo momento, non avrebbe corrisposto al suo ex consorte. Non è la prima grana questa per Barbata D’Urso dopo che Enzo Iacopino, presidente dell’ordine dei giornalisti, ha presentato un esposto contro la presentatrice per esercizio abusivo della professione di giornalista.

Loading...
Loading...