Loading...

Studente svogliato? E’ colpa del DNA

0
454
Scuola
Loading...
Loading...

Scuola Edificio Scolastico

Studente svogliato? Non preoccuparti non è colpa tua, ma del tuo DNA. A rivelarlo è una ricerca condotta dagli studiosi dell’Università dell’Ohio e pubblicata sulla rivista “Personality and Individual Differences”. Secondo lo studio l’impegno di un ragazzino a scuola dipende per almeno il 40-50% dal DNA ricevuto dai genitori. E’ una scoperta in parte rivoluzionaria, poiché finora si pensava che l’attitudine allo studio di un ragazzo potesse dipendere da vari fattori quali il tipo di scuola, stimoli esterni, amicizie o influenze familiari. In base al codice genetico quindi alcuni studenti possono essere più o meno motivati, indipendentemente dall’aiuto dei genitori o dal livello di istruzione. Si può dire che la svogliatezza o il desiderio di apprendere e studiare è anche, se non solo, una questione genetica.

 

Per testare la motivazione allo studio la ricerca è stata condotta su 13.000 coppie di gemelli equamente divisi tra omozigoti (con lo stesso DNA e stesso aspetto fisico) ed eterozigoti (con DNA e aspetto fisico diversi) tra i 9 ed i 16 anni. Le coppie di gemelli scelte appartengono a 6 paesi diversi (Germania, Russia, Giappone, Canada, Gran Bretagna e Usa) e di conseguenza con 6 sistemi di istruzione diversi. I risultati hanno evidenziato che i gemelli omozigoti hanno la stessa propensione allo studio. Invece tra i gemelli eterozigoti i risultati sono stati contrastanti, e ciò avvalora la tesi che la motivazione allo studio possa essere unicamente una questione genetica.

Loading...
Loading...