Loading...

La mano bionica che si impianta senza intervento chirurgico, un’invenzione tutta italiana

0
534
Loading...
Loading...

Mano bionica

I ricercatori della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa hanno messo a punto una mano bionica perfettamente funzionante, che può essere impiantata senza alcun tipo di intervento chirurgico. Il nuovo gioiello della bioingegneria è stato realizzato nell’ambito del progetto “My-Hand” da una squadra tutta italiana coordinata dal professore Christian Cipriani dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. La mano bionica funziona in tutto e per tutto come un arto normale: ridà il tatto ed esegue i movimenti indicati dal cervello. E’ molto leggera, realizzata in alluminio pesa circa 500 grammi. I ricercatori che hanno inventato la mano bionica annunciano che anche il prezzo sarà piuttosto accessibile. La nuova invenzione sarà in grado di eseguire almeno sette movimenti, è dotata di cinque dita ed è stata creata prendendo come modello la mano di una donna.

 

I movimenti della mano vengono effettuati con l’ausilio di tre motori elettrici e di una struttura realizzata in lega di alluminio. La mano bionica può essere chiusa e aperta completamente, sfruttando la flessibilità dell’indice e l’opponibilità del pollice. La bioingegneria compie così un altro passo fondamentale, chiunque abbia perso un arto potrà recuperarlo completamente grazie alla mano bionica, una nuova frontiera della tecnologia è stata varcata con successo.

Loading...
Loading...