Loading...

Cronaca, il caso: ballerina operata per scoliosi rimane paralizzata

0
Loading...
Loading...

Ballerina Danza

Federica 17 anni e tanto talento da vendere, inseguiva un sogno: diventare una ballerina. A soli 11 anni si classificò al secondo posto nel Campionato del Mondo e appena qualche mese prima dell’intervento chirurgico che le avrebbe cambiato per sempre la vita, diventò per la seconda volta campionessa italiana nella competizione a squadre. La giovane, promessa della danza, sogna di calcare i palcoscenici più ambiti, ma il suo sogno è stato duramente spezzato dopo la mancata riuscita di un intervento chirurgico. Purtroppo la ragazza a seguito di questa operazione, a cui si è sottoposta per curare una scoliosi, ha riportato una lesione pemanente al midollo spinale. In pratica ha riportato una paralisi alla gamba destra che l’ha costretta sulla sedia a rotelle. Il medico chirurgo del Policlinico di Tor Vergata da cui è stata operata il 26 giugno del 2012 dovrà rispondere dell’accusa di lesioni gravissime. In pratica secondo la Procura sarebbe responsabile di: “aver prodotto una lesione della corda midollare a livello delle vertebre D2D3 e di non aver applicato correttamente due viti transpeduncolari a livello delle D3D4“.

 

Purtroppo non avrebbe sortito alcun risultato il secondo intervento per rimuovere le viti, né i trasferimento presso la clinica specializzata Santa Lucia per la riabilitazione. Il sogno di Lucia, il futuro da ballerina che vagheggiava lieta, è stato spezzato per sempre da queste viti mal posizionate.

Loading...
Loading...