Loading...

Salute, ecco lo smartphone capace di diagnosticare tumori in meno di un’ora

0
303
Ebola
Loading...
Loading...

Virus HIV

Gli scienziati del Massachussets General Hospital hanno pubblicato su Pnas una sperimentazione molto interessante. Il loro studio ha praticamente messo a punto un determinato smartphone, chiamato D3, che con una particolare procedura sarebbe in grado di diagnosticare tumori in meno di un’ora. Si potrà effettuare una diagnosi dei tessuti malati utilizzando uno smartphone, i quali verranno registrati. In questo modi si potranno ottenere tutti i dati di oltre 100mila cellule ed inviarli poi al laboratorio di analisi. I test sono stati effettuati su donne malate di tumore alla cervice, e tramite questo sistema i ricercatori sono riusciti ad ottenere i risultati nel giro di soli 45 minuti. Questa nuova tecnologia utilizza delle microsfere capaci di legarsi alle cellule malate.

 

Lo smartphone in seguito sarebbe in grado di riprodurre un ologramma, un’immagine in tre dimensioni. Per analizzare il tumore sarà necessario effettuare un prelievo di sangue o di tessuti e successivamente inserire le microsfere. Si otterrà un campione che viene caricato nel modulo D3 e quindi fotografato. Usando un algoritmo sarà possibile analizzare le immagini ottenute con il modulo D3. Così verranno individuate le cellule malate che si sono legate alle microsfere. Un nuovo passo verso la lotta al tumore, per il futuro sono previsti nuovi studi per migliorare la tempistica e l’analisi delle proteine, dei virus, dei batteri e del DNA.

Loading...
Loading...