Loading...

Calcio, Del Piero: futuro americano per Pinturicchio?

1
695
Alessandro Del Piero
Loading...
Loading...

Alessandro Del Piero

Cosa farà Alex Del Piero? Il suo futuro calcistico è una incognita, ma è anche aperto a ogni tipo di possibilità. A 40 anni passati l’ex attaccante e capitano della Juventus è attualmente svincolato. Dopo aver trascorso quasi vent’anni alla Juventus, in cui ha vinto tutto quello che c’era da vincere, nel 2012 firma un contratto con il Sidney. Col club australiano gioca 48 partite mettendo a segno 24 gol. A proposito del suo futuro calcistico non si sbilancia neanche Stefano, fratello nonché agente del calciatore, che a margine di una presentazione di un evento al Coni, così ha risposto ai cronisti in proposito: “Se ci sono possibilità di vedere Alex ancora in campo? Non posso dire né sì, né no. Alex in questo momento si trova negli Stati Uniti per continuare a fare esperienza all’estero”. Inoltre aggiunge che non ha smesso di allenarsi per essere pèronto pe una eventuale chiamata: “Si sta allenando perché gli piace mantenersi in forma ed essere pronto per qualsiasi chiamata, poi nel mondo del calcio ci sono diverse figure. Puoi essere calciatore, allenatore e consulente mettendo a disposizione la tua esperienza in tanti modi in un ambiente in forte crescita“.

 

Ed infine sottolinea come un calciatore anche quando appende le csarpette al chiodo, non per questo smette di esserlo: “I grandi campioni si sentono sempre calciatori anche a 50 anni”. Non è da escludersi che Del Piero possa concludere la sua lunga carriera calcistica negli States per provare una esperienza nella Major League Soccer, il massimo campionato di calcio per club di Stati Uniti e Canada.

Loading...
Loading...
SHARE
Previous articleCalcio, Pelè: “Messi meglio di Ronaldo”
Next articleCalciomercato Juve: i bianconeri puntano su Dybala
Ideatore, fondatore e amministratore di News24web.it, un sito informativo che si propone l'obiettivo ambizioso di raccontare la contemporaneità. Il progetto vede la luce nell'aprile del 2014. Dottore in giurisprudenza, appassionato bibliofilo, cultore delle belle lettere. Vincitore di concorsi in ambito letterario, i suoi testi sono stati pubblicati in numerose riviste e antologie.

1 COMMENT