Loading...

Un sms riduce il dolore nei piccoli interventi chirurgici

0
390
mamma melanoma oculare
Loading...
Loading...

Sma anestesia

Gli sms sembrerebbero aiutare a ridurre la percezione di dolore almeno per quanto riguarda piccoli interventi chirurgici svolti in anestesia locale. E’ quanto emerge da una ricerca condotta dalla Cornell University. Stando ai risultati di questo studio, inviare sms durante interventi chirurgici non invasivi riuscirebbe a diminuire l’utilizzo di anestetici e antidolorifici di ben l’80%. I ricercatori hanno preso in esame un campione composto da 98 persone che sono state divise in 4 gruppi: al primo gruppo è stato chiesto di giocare a Angry Birds, l’applicazione per smartphone, al secondo gruppo di pazienti è stato invece consentito di scambiare messaggi con amici e pazienti, al terzo di inviare sms a uno dei ricercatori, il quarto gruppo invece non ha usufruito di alcun dispositivo. Dai risultati è emerso che i pazienti che non hanno avuto la possibilità di comunicare tramite messaggi telefonici nel corso dell’operazione, hanno registato una possibilità 4 volte maggiore di ricevere dosi aggiuntive di farmaci analgesici ed antidolorifici rispetto ai pazienti che invece inviavano messaggi.

 

Ed ancora la necessità di ricorrere agli analgesici è aumentata di 6 volte nei pazienti senza cellulare rispetto a quelli che durante l’intervento comunicavano con gli estranei. Insomma mandare un sms durante un piccolo intervento di chirurgia può evitare il ricorso all’anestesia locale. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Pain Medicine.

Loading...
Loading...