Loading...

Champions, Juventus-Barcellona: Chiellini sa come fermare Messi

0
Loading...
Loading...

Giorgio Chiellini Juventus

Probabilmente soltanto qualche temerario ad inizio stagione avrebbe pronosticato la Juve in finale di Champions. Eppure il sogno è diventato realtà: il 6 giugno prossimo a Berlino la squadra allenata da Massimiliano Allegri affronterà il Barcellona nella finale della massima competizione europea. Il match non sarà certo facile per i bianconeri che si troveranno ad affrontare calciatori di livello stratosferico, primo fra tutti Leo Messi, il più forte al mondo. Insomma il difensore della Juventus Chiellini avrà un bel da fare per riuscire a francobollare e limitare per quanto possibile i movimenti dela Pulce argentina. Intervistato da Mediaset è proprio il coriaceo difensore bianconero a raccontare come sarà possibile fermare calciatori del calibro di Messi, Neymar e Iniesta: “Non esistono marcature a uomo per Messi, Neymar e Suarez. L’unico modo per fermarli è con tutta la squadra“. Per Chiellini la Juventus se gioca come sa giocare ha la possibilità di battere i blaugrana: “Siamo una squadra difficile da battere per tutti. Sono sicuro che ci saranno migliaia di tifosi anche fuori allo stadio, pur senza biglietto nella speranze di trovarlo.Lo faranno per stare vicino a noi e per godersi questo giorno“.

 

Infine ricorda la magia della Champions, quando già da bambino sognava di giocare nella massim competizione europea per un giocatore di club: “E’ da inizio anno che i tifosi ci chiedono di vincere la Champions, anche trascurando il campionato. E’ un trofeo che ti mette davanti a qualcosa di speciale, affronti i più forti calciatori del mondo, è un’atmosfera unica, una competizione che ti regala emozioni che altre partite non ti danno. Da bambino ho sempre sentito la famosa musichetta e le prime volte ti provoca una scarica di adrenalina incredibile“.

Loading...
Loading...