Loading...

Napoli, scippano orologio da 80mila euro a turista australiano

0
Loading...
Loading...

polizia

Un turista australiano in giro nei vicoli del centro storico di Napoli ha subito la rapina di un orologio dal valore commerciale di circa 80mila euro. L’uomo che era in compagnia di altri due connazionali, si è rivolto quindi a degli agenti che transitavano in via Speranzella ai Quartieri Spagnoli, denunciando la rapina dell’orlogio in oro massiccio 24 carati. Ai poliziotti del Commissariato di San Ferdinando il turista ha descritto nei dettagli due dei tre rapinatori, un uomo e una donna, e il modo con cui hanno operato. I poliziotti hanno quindi arrestato la donna in vico Lungo Gelso e mentre il rapinatore è stato arrestato in vico Canale a Taverna Penta. Proseguono invece le ricerche del terzo rapinatore. In pratica stando a quanto è stato ricostruito, mentre i tre turisti passeggiavano in via Speranzella, si sono trovati improvvisamente davanti uno scooter con a bordo una donna che blocca loro la strada.

 

La donna fa un cenno alle spalle dei tre turisti,  immediatamente sopravviene un altro scooter guidato da due uomini. Uno dei due tira l’orologio dal polso del turista per poi letteralmente scomparire, inghiottito nel budello intricato delle viuzze dei Quartieri Spagnoli.

Loading...
Loading...