Loading...

Salute: si chiama Frank Zappa il batterio dell’acne trasmesso dall’uomo alle piante

0
505
Batteri tumori
Loading...
Loading...

Una scoperta tutta italiana ha portato all’individuazione del primo batterio trasmesso dall’uomo alle piante. Il batterio in questione è la disperazione dei ragazzi in fase adolescenziale in quanto si tratta del microrganismo responsabile dell’acne.

Methylocella silvestris: il batterio che salverà la TErra dal riscaldamento globale

Il batterio è stato chiamato P. Zappae in onore del cantante rock Frank Zappa. La ricerca è stata coordinata dal microbiologo Andrea Campisano, della Fondazione Edmund Mach a San Michele all’Adige e pubblicata sulla rivista Molecular Biology and Evolution. Fondamentale il contributo per questa scoperta tutta italiana di altri due ricercatori: Omar Rota Stabelli, evoluzionista molecolare e Lino Ometto, genetista evolutivo.

Questo lavoro di squadra è stato fondamentale quindi per arrivare alla scoperta del primo batterio che l’uomo ha trasmesso alle piante. In base ai risultati di questa ricerca gli studiosi sono portati a ritenere che la trasmissione di questo batterio alla vite dovrebbe essere avvenuto circa 7000 anni fa in concomitanza con la coltivazione di questa pianta. Probabilmente pratiche agricole specifiche, quali l’innesto o la potatura dei tralci di vite, debbono aver favorito questa trasmissione del batterio alla pianta.

La scoperta secondo i ricercatori apre nuove prospettive sia nello studio dei microrganismi di interesse agrario sia per quanto riguarda l’implicazione per la salute umana di questi inattesi consorzi tra piante e batteri.

Loading...
Loading...