Loading...

La nostra salute riflessa in uno specchio per sapere come stiamo

0
372
Specchio
Loading...
Loading...

Specchio

Non si tratta purtroppo del ritratto di Dorian Gray, il personaggio inventato in un racconto di  Oscar Wilde che vedeva invecchiare soltanto la propria immagine ritratta, serbando intatta la propria giovinezza dal trascorrere del tempo, tuttavia un team di ricecatori provenienti da sette Paesi dell’unione europea ha messo a punto una sorta di Wize Mirror (specchio magico per l’appunto) in grado di rivelarci il nostro stato di salute che quindi potrebbe permetterci di correre ai ripari per tempo se qualcosa non va. Si tratta di uno specchio molto particolare che al suo interno incorpora uno scanner 3D, fotocamere multispettrali  e sensori di gas. Con tutti questi elementi è in grado in pratica di “radiografare” la salute di chi vi si pone davanti specchiandosi per l’appunto. Insomma si tratta di uno specchio speciale che non “fotografa” la nostra estetica ma il nostro stato di salute. Ma quali elementi in particolare è in grado di valutare questo Wize Mirror? Ebbene esamina il viso, il colorito in particolare, il tessuto cutaneo, le espressioni facciali, inoltre è in grado anche di individuare i marcatori che rivelano uno stato di stress e di ansia. Inoltre le telecamere multispettrali sono anche in grado di monitorare la frequenza cardiaca oppure l’emoglobina. I sensori di gas  invece individuano eventuai abusi di alcol o di fumo. Il software incorporato elabora quindi tutti i dati che gli vengono trasmessi e dà un punteggio che indica lo stato di salute del soggetto.

 

E’ stato possibile sviluppare il progetto grazie ai finanziamenti europei e a Sara Colantonio, ricercatrice di Pisa e coordinatrice del progetto Semeoticons. Insomma un domani nelle nostre case potrebbe trovarsi uno specchio di questo tipo.

Loading...
Loading...