Loading...

La terra ha un nuovo “vicino” di casa: il pianeta HD 219134b

0
414
Verdura Spazio
Loading...
Loading...

terra spazio

Un gruppo di ricercatori internazionali, coordinato da Ati Motalebi dell’Osservatorio di Ginevra, con la collaborazione degli scienziati dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e dell’Università di Padova hanno scoperto un nuovo pianeta “vicino” della Terra. Si chiama HD 219134b, e secondo le ultime ricerche rappresenta il pianeta roccioso più vicino alla Terra, da cui dista 21 anni luce. Questa importante scoperta verrà presto pubblicata sulla rivista “Astronomy & Astrophysics”. Il nuovo pianeta dirimpettaio della Terra ha un raggio pari a 1,6 volte rispetto a quello terrestre, e compie un movimento di rotazione intorno ad una stella che fa parte della costellazione Cassiopea, una nana di tipo K più fredda e più piccola rispetto al Sole. Tuttavia il nuovo pianeta scoperto per completare un giro impiega solo tre giorni, il che rende impossibile la vita poiché la temperatura diventa caldissima ed incandescente. Questa importante scoperta è stata resa possibile grazie all’utilizzo del telescopio spaziale Spitzer della Nasa, il più potente a disposizione di scienziati ed astrologi.

 

Tale telescopio è in grado di operare nella lunghezza d’onda infrarossi esternamente alle sorgenti di disturbo che sono presenti nell’atmosfera, rendendo possibile una visione dello spazio pressoché perfetta. HD 219134b è risultato essere il pianeta più interno di un sistema planetario che comprende altri tre pianeti.

Loading...
Loading...