Loading...

Germania Campione del Mondo per la quarta volta

0
456
Germania Mondiali 2014
Loading...
Loading...

Dopo aver letteralmente annichilito il Brasile, infliggendo alla Selecao la sconfitta più pesante della sua storia, i tedeschi hanno completato l’opera battendo anche l’Argentina in finale. Al Maracanà è Goetze che regala la Coppa ai tedeschi con un gran gol firmato nel secondo tempo supplementare.

La partita però non è stata affatto spettacolare, sia gli argentini che i tedeschi sentono molto la posta in palio. Eppure la squadra di Sabella ha avuto più di un’occasione per passare in vantaggio. Al 21′ Higuain sbaglia un tiro dal limite, al 30′ va in gol ma è in palese fuorigioco. Al 41′ show di Messi nell’area di rigore dei tedeschi, mette fuori causa anche il portiere ma Boateng riesce a allontanare. La Germania si vede dalle parti di Romero al 43′ con un tiro di Kroos che calcia debolmente senza creare alcun problema a Romero. Nel recupero però i tedeschi vano vicinissimi al vantaggio con Howedes che centra il palo da tre metri.

Germania Mondiali 2014

La ripresa è più vivace: al 2′ Messi sul filo del fuorigioco sfiora il palo. Al 14′ replica la Germania con un colpo di testa di Klose che però non imprime la necessaria potenza al pallone. Al 30′ ci riprova Messi ma la sua conclusione a giro ha un effetto troppo largo e si perde di qualche metro dalla porta difesa da Neuer. A pochi minuti dalla fine della gara, Loew fa entrare Goetze al posto di Klose, il cambio si rivelerà vincente. Emozioni si susseguono da una parte e dall’altra anche ai suplementari. Al 1′ Schurrle calcia a botta sicura da pochi passi ma Neuer respinge, al 7′ l’Argentina spreca una grande occasione con Palacio che a tu per tu con Neuer conclude con un pallonetto fuori misura.

Ormai le due squadre sembrano rassegnate ai rigori, ma al minuto 113′ Schurrle serve Goetze che stoppa di petto e conclude al volo superando Romero. L’Argentina accusa il colpo, si porta in avanti con la forza della disperazione, l’ultima occasione per trovare il pareggio è sui piedi di Messi, che calcia una punizione sparando altissimo.

Al fischio di Rizzoli il Maracanà esplode il tripudio dei tedeschi, lacrime per gli argentini. La Germania vince la sua quarta Coppa mondiale raggiungendo l’Italia e realizza anche il record di essere la prima squadra europea a vincere un Mondiale in sudamerica.

Loading...
Loading...