Loading...

Torino, trapianto di fegato e cellule staminali su bimbo di 8 anni

0
489
Ospedale
Loading...
Loading...

ospedale

E’ stato effettuato per la prima volta in Italia, presso la Città della Salute di Torino, un doppio trapianto di fegato e cellule staminali emopoietiche su un bambino venezuelano di 8 anni affetto da una rara sindrome.  Ad effettuare l’intervento sono state coinvolte diverse professionalità: l’equipe del Centro Trapianto di Fegato dell’ospedale Molinette, diretta dal professor Mauro Salizzoni, e quella dell’Oncoematologia e Centro Trapianti dell’ospedale infantile Regina Margherita, diretta dalla dottoressa Franca Fagioli. Il doppio trapianto si è reso necessario in quanto era affeto dalla sindrome di Iper-Ig M, una rara e grave forma di immunodeficienza. Il bambino è stato sottoposto a trapianto da donatore pediatrico da marzo scorso in quanto era affetto da sindrome Iper-Ig M. Successivamente è stato sottoposto a trapianto allogenico di cellule staminali. In questo caso il donatore è stata una donna americana compatibile. Il piccolo dopo un periodo di isolamento. necessario per l’immunosoppressione, sta tornando alla sua quotidianeità. Attualmente è ricoverato nel reparto di Oncoematologia del Regina Margherita.

Loading...
Loading...