Loading...

Salute: segnalato caso di Dengue a Bologna

0
403
Zanzara
Loading...
Loading...

Zanzara Dengue

Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Usl in zona Santo Stefano (Bololgna) ha segnalato un caso di Dengue contratta da un cittadino residente in città. Sono state quindi effettuate immediatamente le misure di profilassi: in base a quanto prevede il protocollo regionale, tra stanotte e il 14 agosto si procederà alla disinfestazione delle aree pubbliche relative all’abitazione della persona colpita dall’infezione. Ad essere interessate sono le vie Cartoleria, Rialto, Castelalta, Braina e un frangente di via Castiglione: si procederà quindi ad eliminare anche eventuali focolai larvali accedendo alle vie private. La febbre Dengue è una malattia infettiva di origine tropicale che  viene trasmessa attraverso la puntura di una zanzara appartenente al genere Aedes aegypti. I sintomi prodotti da questa infezione consistono nella comparsa della febbre, cefalea, dolori muscolari e difficoltà articolari. In caso di esito sfavorevole la malattia può portare a febbre emorragica. L’infezione generalmente ha decorso benigno e la guarigione avviene entro due settimane dall’esposizione. Non esiste però una terapia specifica per la sua cura, per cui al paziente per favorire la guarigione si raccomanda riposo assoluto, bere molti liquidi per combattere la disidratazione e gli vengono somministrati farmaci per abbassare la febbre.

 

Fondamentale rimane quindi la prevenzione che si effettua con la disinfestazione delle zanzare, in particolare delle larve per impedirne la proliferazione, elimando ad esempio l’acqua residua dai sottovasi o contenitori all’aperto perché il ristagno idrico crea un ambiente favorevole allo sviluppo della zanzara tigre.

Loading...
Loading...