Loading...

A 39 anni muore per un malore in chiesa: donati i suoi organi

0
413
Ospedale
Loading...
Loading...

ospedale

E’ accaduto a Sassari dove una donna è morta ad appena 39 anni per una emorragia cerebrale. La paziente è deceduta tra domenica e lunedì 17 agosto. Stando a quanto ricostruito, la donna ha accusato un malore che si è rivelato fatale sabato sera, mentre era nella chiesa di San Pantaleo. La donna era comunque vigile quindi ha potuto spiegare i sintomi che avvertiva. All’ospedale di Sassari le viene diagnosticata un’ischemia cerebrale. Domenica notte muore a causa di una emorragia e i parenti ne autorizzano l’espianto degli organi. Gli organi espiantati (pancreas, fegato e due reni) sono stai poi impiantati all’ospedale Brotzu di Cagliari. L’operazione è stata eseguita nel reparto Rianimazione e Terapia Intensiva diretto dal professor Guglielmo Padua. A coordinare il prelievo sono stati la dottoressa Stefania Milia e il dottor Luigi Solinas. L’intervento è terminato nella tarda mattinata di oggi.

 

Attraverso il coordinamento dell’elisoccorso del 118 gli organi sono stati trasferiti poi a Cagliari con un elicottero dei Vigili del Fuoco. Il gesto di generosità da parte dei familiari della donna ha permesso di trapiantare gli organi a 4 persone selezionate e ricoverate nella serata di ieri.

Loading...
Loading...