Loading...

Tumore al seno, un test del sangue permette di anticipare il ritorno della malattia

0
421
Tumore Mammella
Loading...
Loading...

Tumore Mammella

Per le donne che hanno contratto e superato il tumore al seno la paura più grossa è che possa ritornare. Ma secondo un vecchio detto pubblicitario prevenire è meglio che curare, e quindi ecco che arriva un test del sangue che permettere di capire se il tumore al seno sta per ritornare. Lo studio è stato condotto da un gruppo di scienziati dell’Institute for Cancer Research di Londra, che l’hanno quindi pubblicato sulla rivista medica Science Translational Medicine. In sostanza grazie a questo test del sangue è possibile rilevare eventuali tracce del dna del tumore ancora in circolo. In questo modo si possono individuare quelle cellule tumorali ancora presenti dopo le cure, e naturalmente si può agire di conseguenza per eliminarle definitivamente ed evitare così il ritorno del tumore al seno. Sono state prese in esame 55 donne, precedentemente malate di tumore al seno che si sono sottoposte al test. Di queste 15 hanno mostrato una recidiva con una possibilità altissima di sviluppare nuovamente la malattia. Il test del sangue ha così prevenuto ben 12 ricadute con almeno 8 mesi di anticipo.

 

Questo studio incoraggiante darà vita ad ulteriori test per poter prevenire la malattia. In un’intervista alla Bbc Nicholas Turner, uno dei ricercatori, ha spiegato: “La domanda chiave che adesso dobbiamo porci è se siamo in grado di individuare le donne a rischio di recidiva con sufficiente anticipo per arrivare a prevenire la ricaduta. Per ora non lo sappiamo, ma contiamo di capirlo con i prossimi studi”.

Loading...
Loading...