Loading...

Dalla luna rossa alla Superluna: il 28 settembre doppio spettacolo nel cielo

0
385
Luna
Loading...
Loading...

Luna

Lo scorso 29 agosto il cielo ci ha regalato il fantastico spettacolo del plenilunio, con una luna luminosissima e così grande che quasi si vedevano i crateri. Quella notte siamo stati col naso all’insù ad ammirare quella luna spettacolare che illuminava la notte, eppure è solo un piccolo assaggio di quello che assisteremo il 28 settembre prima ed il 27 ottobre poi. Queste sono le prossime date da segnare in rosso per gli amanti dell’astronomia. In modo particolare alla fine del mese settembrino assisteremo a due fenomeni astronomici nello stesso istante: la luna rossa e la Superluna, un evento assolutamente da non perdere per gli appassionati. Grazie all’eclissi totale la luna si tingerà completamente di rosso, dando vita a quel fenomeno astronomico ribatezzato “Eclissi di sangue”. E quella stessa notte la luna sarà vicinissima alla Terra, per la precisione sarà distante 356,877 km dal nostro pianeta. Evento che darà vita al cosiddetto fenomeno della Superluna, che apparirà gigante e grande come non mai.

 

La luna, unico satellite naturale della Terra, compie un’orbita ellittica intorno al nostro pianeta e per questo motivo nell’arco di un mese non si trova mai alla stessa distanza. Il perigeo è la distanza minima e l’apogeo è la distanza massima. Per questo a volte ci appare più lontana e altre più vicina, dando vita a fenomeni spettacolari come quelli futuri del 28 settembre e del 27 ottobre. Spettacoli del cielo…

Loading...
Loading...