Loading...

La cocaina brucia le emozioni negative e fa perdere di lucidità

0
426
cocaina
Loading...
Loading...

cocaina

Che la cocaina e le sostanze stupefacenti in generale facciano male è un dato di fatto ormai risaputo, ma ora c’è anche una ricerca scientifica che ne mette in risalto gli aspetti negativi. Lo studio è stato condotto da alcuni ricercatori della Germania e dei Paesi Bassi, ed è stato poi presentato al congresso dell’European College of Neuropsychopharmacology di Amsterdam. Sono stati presi in esame 27 ragazzi tra i 19 ed i 24 anni che abitualmente fanno uso smodato di cocaina, ai quali è stato somministrato un quantitativo di 300 mg di coca assunta per via orale. I ragazzi sono poi stati sottoposti ad esami biologici e chimici, per testare la loro percezione delle emozioni. Ebbene il test ha evidenziato che non solo aumentava lo stress dei ragazzi, ma veniva meno la loro percezione delle emozioni negative quali rabbia, tristezza, odio, paura. Dopo aver assunto cocaina in pratica il soggetto in questione si trova in uno stato di euforia, che causa la perdita di lucidità. Non è un bene insomma l’incapacità di non riconoscere le emozioni negative, poiché non si affrontano le problematiche nel modo giusto. Anche perché svanito l’effetto, ci si sente più tristi e stressati di prima e si ha un senso di vuoto.

 

In pratica la cocaina ci porta ad avere comportamenti che normalmente non avremmo, si crea una sorta di sdoppiamento della personalità che rende i cocainomani degli zombie che agiscono meccanicamente, anche se particolarmente euforici. Oltre ad incidere sulla nostra salute, la cocaina incide anche sulla nostra psiche e sulla personalità.

Loading...
Loading...