Loading...

Salute, ospedale Molinette: è riuscito il trapianto di rene su un paziente sveglio

0
Loading...
Loading...

Sala Operatoria

Per la prima volta un paziente all’ospedale Molinette di Torino è stato sottoposto a un trapianto di reni da sveglio. Per i medici che hanno operato l’uomo, un 38enne di Napoli, si è trattato di una scelta obbligata: il paziente a causa di una grave insufficienza repiratoria infatti non sarebbe stato in grado di reggere un’anestesia generale e quindi gli è stata praticata una anestesia peridurale e spinale. In tal modo sono stati ridotti al minimo i rischi anestesiologici e si è anche evitato il rischio si sottoporlo a rianimazione post operatoria. L’uomo operato è affetto dalla sindrome di Alport. L’organo gli è stato donato da un uomo di 41 deceduto a seguito di un grave trauma cervicale che gli ha comportato un arresto cardio-circolatorio. Il paziente è così rimasto sveglio per tutte le 4 ore relative all’intervento chirurgico chiacchierando con gli operatori. Il trapianto è perfettamene riuscito ed il paziente è ricoverato nella Nefrologia universitaria, diretta dal prof. Luigi Biancone.
Loading...
Loading...