Loading...

Il post shock di un volontario della Croce Rossa: “Vendo profughi in buono stato”

0
382
Migranti
Loading...
Loading...

migranti post facebook

Un volontario di Parma della Croce Rossa locale ha postato un messaggio choc su facebook: “Vendo profughi in buono stato tra Baganzola e Vicomero, tanta voglia di fare le persone discrete e pulite. Ora ne ho 14 quindi a mezzanotte apro i preorder e il primo che arriva se li piglia. No perditempo o buonisti del c…“.La frase già di per se di cattivo gusto è stata scritta da questo volontario della Croce Rossa di Parma impegnato nell’accoglienza dei profughi alla ex scuola di Castelnuovo di Baganzola. Immediata la reazione da parte della Croce Rossa di Parma che ha preso le distanze: “La Croce Rossa di Parma  opera da oltre 150 anni nel rispetto di tutte le persone, senza alcuna distinzione di nazionalità, razza, religione, classe e orientamento politico. Nessuno è considerato diverso o non meritevole di un sostegno, di un aiuto, e nessuno è considerato un peso. Il Comitato di Parma ha già avviato immediate verifiche su ciò che è avvenuto ed opererà secondo il regolamento vigente”. Anche il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è intervenuto sull’episodio: “Parma non si identifica con atteggiamenti di questo tipo e non incarna quei sentimenti. Il post pubblicato da un giovane milite volontario della Croce Rossa Italiana non può passare sotto silenzio. Siamo di fronte al curioso caso che chi aiuta come volontario i profughi, esprime pochi minuti dopo tutto un carico di odio assolutamente intollerabile per una società civile. Voglio pensare che si sia trattato di un attimo di follia e che l’autore del gesto si senta in dovere di chiedere scusa per ciò che ha scritto, mettendo tra l’altro in grave imbarazzo l’associazione nella quale presta la sua attività di volontario“.

 

Insomma magari si sarà trattato pure di una cosa scritta con leggerezza da questo ragazzo che non ha pensato troppo prima di mettersi a scrivere, fatto sta che avremmo fatto volentieri a meno di commentare una frase del genere.

 

Loading...
Loading...